testata per la stampa della pagina
condividi

IDS - Imposta di Soggiorno

L'imposta di soggiorno è stata adottata dal Comune di Scicli (in base alle disposizioni previste dall'art. 4 del Decreto Legislativo n.23 del 14 marzo 2011) con deliberazione del Consiglio Comunale n.111 del 09/07/2014 con decorrenza dal 1° agosto 2014.
E' soggetto all'imposta chi pernotta nelle strutture recettive che si trovano nel territorio del Comune di Scicli e non risulta iscritto all'anagrafe comunale.
L'imposta si applica per persona e per ogni notte trascorsa nelle strutture recettive fino ad un massimo di 10 (dieci) pernottamenti consecutivi.

 

TARIFFE 2019

Villaggi Turistici
€ 4,00
Resort
€ 4,00
Strutture ricettive alberghiere classificate con 5 stelle
€ 4,00
Strutture ricettive alberghiere classificate con 4 stelle
€ 2,00
Strutture ricettive alberghiere classificate con 3 stelle
€ 2,00
Strutture ricettive alberghiere classificate con 2 stelle
€ 2,00
Palazzi nobiliari
€ 2,00
Case vacanze
€ 1,00
Bed & Breakfast
€ 1,00
Campeggi
€ 1,00
Aree attrezzate
€ 1,00
Locazioni brevi
€ 1,00

Ai sensi dell'art. 5 del regolamento, i titolari delle strutture ricettive debbono comunicare entro la prima decade di ogni mese il numero dei pernottamenti imponibili nel mese precedente, i giorni di permanenza, le riduzioni ed esenzioni eventualmente spettanti ai sensi del citato regolamento.
La dichiarazione deve essere effettuata esclusivamente tramite il presente Portale dell'Imposta di Soggiorno.
Informazioni più dettagliate al seguente link

 
 
 

Comune di Scicli - Via Francesco Mormina Penna, 2 - 97018 Scicli (RG)
P.iva: 00080070881 - Tel. 0932-839111 - Fax 0932-841687 - protocollo@pec.comune.scicli.rg.it