testata per la stampa della pagina
condividi

La giunta a pranzo con i bambini del Centro Diurno

n°132 del 05/01/2010

 Vigilia dell'epifania con i bambini del Centro Diurno minori in difficoltā, quella trascorsa oggi dall'amministrazione comunale di Scicli.
Ospiti del Teatro di Pietra del dottore Gaetano Mormina a Sampieri, gli amministratori, con in testa il sindaco Giovanni Venticinque, i quali hanno pranzato con gli allegri ospiti del Centro che ha sede presso il Convento del Rosario.
Nel menu il caturro, il piatto dei poveri che vivevano a Chiafura e recuperato da Tano Mormina che ne ha fatto una sorta di manifesto programmatico.
Il caturro č realizzato infatti con tradizionale frumento macinato in casa con la macina familiare. E' un alimento completo, ricco di fibre naturali, proteine, sali minerali, vitamine, grassi e zuccheri in giusta proporzione.
Era il pasto dei poveri: il grano duro frantumato e macinato, veniva versato lentamente ed a pioggia, in acqua bollente e salata. Per almeno un'ora e di continuo veniva mescolato lentamente con un cucchiaio di legno, per evitare che si formassero grumi. Occorrevano circa tre litri d'acqua per mezzo chilo di frumento. A cottura ultimata veniva versato nei piatti e condito con vari ingredienti: olio di oliva, salsa di pomodoro, ricotta, legumi, verdure. Si consumava anche freddo oppure fritto in padella con un filo d'olio.

 
 
 

Per ulteriori informazioni:
Ufficio Stampa
Savā Giuseppe
Palazzo Municipale (primo piano)
Via Francesco Mormina Penna
Scicli
Tel. 0932 839233
g.sava@comune.scicli.rg.it



Comune di Scicli - Via Francesco Mormina Penna, 2 - 97018 Scicli (RG)
P.iva: 00080070881 - Tel. 0932-839111 - Fax 0932-841687 - protocollo@pec.comune.scicli.rg.it