testata per la stampa della pagina
condividi

Aiuti umanitari Ucraina, Scicli crea un coordinamento con la regia del Comune

N░3552 del 08/03/2022

Prima riunione del Tavolo di coordinamento del Terzo settore promosso dal sindaco Enzo Giannone per coordinare gli interventi umanitari per l'Ucraina.
Oggi pomeriggio, nell'aula consiliare del Comune, alla presenza anche degli assessori Simona Pitino, Guglielmo Scimonello, Bruno Mirabella, della presidente del consiglio Rita Trovato, dell'esperto del sindaco Ignazio Fiorilla, le associazioni e le realtÓ del Terzo Settore hanno creato una rete di coordinamento degli interventi di aiuto in favore della popolazione Ucraina, colpita dalla guerra.
E' stato distribuito un modulo per censire le disponibilitÓ di privati cittadini, bed and breakfast, strutture ricettive che vogliano ospitare i profughi ucraini.
Si pensa giÓ, oltre che agli aiuti economici, da destinare solo attraverso canali sicuri e referenziati, all'accoglienza dei bambini ucraini nelle scuole di Scicli, ai corsi di alfabetizzazione per donne e bambini profughi (gli uomini in molti casi rimangono al fronte), alla raccolta di sacche di sangue e a farmaci e presidi farmaceutici al momento grandemente richiesti.
Il Tavolo si Ŕ aggiornato a venerdý 11 marzo alle ore 15,30, nell'aula consiliare del Comune, per dare il via al programma di aiuti da Scicli per l'Ucraina.

 
 
 

Per ulteriori informazioni:
Ufficio Stampa
Giuseppe SavÓ
Palazzo Municipale (primo piano)
Via Francesco Mormina Penna
Tel. 0932 839247
g.sava@comune.scicli.rg.it

Comune di Scicli - Via Francesco Mormina Penna, 2 - 97018 Scicli (RG)
P.iva: 00080070881 - Tel. 0932-839111 - Fax 0932-841687 - protocollo@pec.comune.scicli.rg.it