testata per la stampa della pagina
condividi

Una delegazione della comunità iblea in Paraguay a Scicli

n░469 del 06/09/2010

 Nel 1898, dopo una navigazione di quaranta giorni, duecento cittadini della provincia di Ragusa sbarcarono in Paraguay. Ai pionieri iblei erano state promesse terre fertili e immense. E col mito del Far West erano partiti alla volta del Nuovo Mondo con tante speranze di arricchire.
Trovarono invece terre arride e lontane dai corsi d'acqua, ma non disperarono. Fondarono la colonia Trinacria.
I loro nipoti in questi mesi hanno ricostruito i legami con la provincia di Ragusa, e una delegazione, sabato scorso, ha fatto visita a Scicli, accolta dal vicesindaco Teo Gentile.
Tra loro anche il signor Ammatuna, il cui bisnonno partý da Scicli alla volta del Paraguay in cerca di fortuna.
La comitiva di turisti originari di questi luoghi Ŕ stata accompagnata dall'amministratore locale lungo le vie del centro storico. All'ex convento della Croce uno scambio di doni.

 
 
 

Per ulteriori informazioni:
Ufficio Stampa
SavÓ Giuseppe
Palazzo Municipale (primo piano)
Via Francesco Mormina Penna
Scicli
Tel. 0932 839233
g.sava@comune.scicli.rg.it



Comune di Scicli - Via Francesco Mormina Penna, 2 - 97018 Scicli (RG)
P.iva: 00080070881 - Tel. 0932-839111 - Fax 0932-841687 - protocollo@pec.comune.scicli.rg.it