testata per la stampa della pagina
condividi

Dopo il Tar, anche il Cga dà ragione alla giunta Giannone nel ricorso dei consiglieri Vindigni e Mirabella

N 2956 del 10/02/2020

Il Consiglio di Giustizia Amministrativa di Sicilia ha rigettato oggi il ricorso dei consiglieri comunali Giorgio Vindigni e Licia Mirabella e ha respinto di nuovo la domanda di sospensiva della delibera del Consiglio Comunale di approvazione del bilancio di previsione per il triennio 2019-2021 e del relativo Documento Unico di Programmazione.
Dopo il T.A.R. di Catania, quindi, anche il C.G.A. ha riconosciuto la fondatezza delle ragioni dell'Amministrazione Comunale, difesa dall'Avv. Francesco Stornello, stabilendo che non solo la delibera non arreca alcun danno grave e irreparabile ai consiglieri comunali di opposizione, ma che la stessa delibera legittima: infatti, gli emendamenti alla proposta di bilancio sono stati legittimamente ammessi e votati, in quanto i termini dei quali i consiglieri lamentavano la violazione erano e sono semplicemente ordinatori e non perentori. 

 
 
 

Per ulteriori informazioni:
Ufficio Stampa
Giuseppe Sav
Palazzo Municipale (primo piano)
Via Francesco Mormina Penna
Tel. 0932 839247
g.sava@comune.scicli.rg.it

Comune di Scicli - Via Francesco Mormina Penna, 2 - 97018 Scicli (RG)
P.iva: 00080070881 - Tel. 0932-839111 - Fax 0932-841687 - protocollo@pec.comune.scicli.rg.it